Arsac organizza mostra pomologica itinerante sulla Biodiversità castanicola

La   ricchezza del germoplasma castanicolo locale raccolto e conservato dall’ARSAC è ampia e consente di evitare la perdita di preziosa biodiversità di una specie come il castagno, che tanta importanza ha avuto in passato, e che può svolgere ancora un ruolo importante nelle strategie agroalimentari del terzo millennio. All’interno del nostro patrimonio castanicolo, dobbiamo valorizzare la biodiversità e cercare di individuare gli ecotipi che meglio hanno retto in presenza di condizioni avverse. La ricerca della biodiversità in loco, può essere una ottima fonte di germoplasma, da dove ripartire e su cui la ricerca e i vivaisti dovranno lavorare, per offrire materiale antico, ma innovato. Per rispondere alle numerose richieste provenienti da diverse realtà castanicole della regione, l’ARSAC intende organizzare una mostra pomologica itinerante sulla Biodiversità castanicola   al fine di raccogliere e presentare –  in un determinato luogo –  un gran numero di varietà ed ecotipi di castagne. Verranno esposti numerosi campioni di frutti delle principali varietà di “castagne” e “marroni” diffuse in Italia e soprattutto gli ecotipi presenti in Calabria.

Enti, Associazioni castanicole, Scuole, ecc interessati ad ospitare la mostra itinerante possono contattare i funzionari ARSAC:

dott. Marcello Bruno

e.mail marcello.bruno@arsac.calabria.it

tel. 0984.683208

dott.ssa Vincenzina Scalzo

e.mail vincenzina.scalzo@arsac.calabria.it

tel. 333 4399259

Sarà possibile effettuare l’allestimento della mostra fino a fine Gennaio 2020

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook

Arsac

Azienda Regionale per lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese