arsac notizie

Drapia (VV): 3-6 agosto “ESTATE IN AGROECOLOGIA”

PROGRAMMA

Venerdì, 3 Agosto 2018

9.00│ Accoglienza e Iscrizioni

10.00│ Apertura del Convegno con i saluti del Sindaco

 

10.15│

Introduzione del Prof. Adamo Domenico Rombolà

 

10.30 – 10.45│

Stefano Aiello – Commissario Straordinario ARSAC

Il supporto dell’ARSAC nello sviluppo dell’agricoltura calabrese

 

10.45 – 11.30│

Antonio Mercuri – ARSAC

La viticoltura in Calabria. Esperienze dell’ARSAC

 

11.30 – 12.30│

Mario Maiorana – MIVA

Vivaismo viticolo, tra tradizione e innovazione

 

12.30 – 14.00│ Pausa Pranzo

 

14.00 – 15.00│

Luca Mercenaro – Università di Sassari

Modelli colturali e biodiversità nei principali areali viticoli della Sardegna

 

15.00 – 15.45│

Antonio Pugliese – Università di Messina

Il vino: da simbolo di comunione ad antico potere terapeutico

 

15.45 – 16.30│

Orlando Sculli

Palmenti del Mediterraneo e riscoperta dei vitigni

 

16.30 – 17.00│

Walter Iannini – Università di Bologna

Gestione del vigneto e biodiversità sui colli bolognesi

 

17.00 – 17.15│

Carine Rusin – Borsista CONFAP-FA, Università di Bologna

Controllo agroecologico dei patogeni viticoli

 

17.15 – 17.30│

Luca Ranocchi – Università di Bologna

Influenza del vento sulle uve e sul vino

 

17.30 – 20.00│

Fabrizio Tugnoli – Università di Bologna, Associazione Culturale

Enotria – Brattirò, Produttori locali

Vini del territorio e degustazioni

 

21.00 – 24.00

Pro Loco di Drapia: “Cultura, arte e sapori del Mediterraneo in un

Castello oltre il mare”

Serata sul vino – degustazione e vendita di vini e prodotti del territorio, mercatini di artigianato, musica popolare con organetto, zampogna e chitarra dei ‘‘Turdumè’’, e grigliata di salsicce

 

Sabato, 4 Agosto 2018

9.00│

Inizio Disfida olearia “I produttori premiano se stessi”

Concorso oleario riservato ai produttori calabresi inseriti nella Guida agli Extravergini di Slow Food

 

9.10 – 9.30│

Regione Calabria

Politiche regionali per l’agricoltura

 

9.30 – 10.30│

Benito Scazziota – ARSAC

Olivicoltura in Calabria

 

10.30 – 11.30│

Samanta Zelasco – CREA di Rende

Biodiversità e miglioramento genetico dell’olivo: tra passato, presente e futuro

 

11.30 – 12.30│

Gaetano Mercatante – Azienda Agricola Masseria Caporelli

Aspetti agronomici dell’oliveto biologico

 

12.30 – 14.00│Pausa Pranzo

 

14.00 – 15.00│

Paolo   Mariani   –   Presidente   FOOI   (Filiera   Olivicola   Olearia

Italiana), Assofrantoi e OP Confoliva

L’importanza della filiera olivicola per la commercializzazione del prodotto

Le esperienze della OP per la valorizzazione dell’olio e delle olive da mensa

 

Emilio Di Fava Silvagni

L’importanza delle nuove forme di tracciabilità e dei regimi di qualità nel settore olivicolo-oleario

 

15.00 – 16.00│

Saverio Urso – DOP Alto Crotonese

Effetti del cambiamento climatico sull’olivicoltura in Calabria

 

16.00 – 17.30│

Olivicoltori locali

Produzione e assaggio di olio

 

17.30 – 18.00│

Il Progetto olio di Slow Food e premiazione “Disfida degli oli”

 

18.00 – 20.00│

Alessandra Lombini – Università di Bologna

Percorso educativo e di gioco sulla biodiversità per i ragazzi

 

21.00 – 24.00 │

Pro Loco di Drapia

Serata sull’olio – assaggio e vendita di oli locali

Proiezione di filmati a tema

‘‘Cinema sotto le stelle’’

 

Domenica, 5 Agosto 2018

 

10.00 – 11.00│

Antonio Di Leo – ARSAC

Gelsicoltura, bachicoltura e coltivazione degli agrumi in Calabria

 

11.00 – 11.30│

Luigia Iuliano – ARSAC

Il fagiolo: le varietà autoctone calabresi

 

11.30 – 11.45│

Ligda Diaz – Università di Bologna

Trasformazione del fagiolo

 

11.45 – 12.30│

Elia Minari

Presentazione del libro “Guardare la mafia negli occhi”

 

12.30 – 14.00│ Pausa Pranzo

 

14.00 – 15.00│

Antonio Elia Biodiversità in Calabria

 

15.00 – 15.30│

Giovanni Lamanna – ARSAC

La vacca podolica calabrese

 

15.30 – 16.00│

Raffaele Denami – Dipartimento Agricoltura Regione Calabria

Apicoltura per la biodiversità

 

16.00 – 18.00│

Introduce Maria Loscrì – Presidentessa Club UNESCO di Vibo Valentia

Luigi Maria Lombardi Satriani – Antropologo

Dei grani di Memoria

Lino Cortese

Esperienza di coltivazione dei grani antichi in Calabria

 

Walter Cricrì – ARSAC

Il metodo INAP per l’analisi sensoriale del pane

 

In contemporanea dalle 16.00 alle 18.00

Stefania Barillaro e Deliana Rombolà – Associazione Terre d’incontri

Facciamo merenda con Gracco – Laboratorio di sana alimentazione con i grani antichi per bambini di ogni età

 

18.00 – 20.00│

Banco d’Assaggio dei Pani del Territorio

Degustazione guidata a cura di INAP – Istituto Nazionale Assaggiatori Pani

A cura della comunità locale

Tra frutti, sapori e mestieri dimenticati

21.00 – 24.00│

Pro Loco di Drapia

Serata gastronomica – Promozione, degustazione e vendita di cibi locali, artigianato, presenza di artisti del territorio e ballo dei baby giganti

 

Lunedì, 6 Agosto 2018

 

8.00 – 14.00│ Percorso nelle aziende del territorio con pranzo a pagamento

 

Pomeriggio libero

 

Dalle 20 in poi tutti alla “Sagra da Sujaca”

 

La 40°edizione della “Sagra da Sujaca” è un grande evento dedicato al prodotto tipico cariese, i fagioli (sujaca), coltivati da diversi secoli sull’altopiano del Monte Poro e cucinati tradizionalmente in recipienti di terracotta (pignata) secondo un originale ricetta cariese che rende tale prodotto unico ed inimitabile. La Sagra si svolge puntualmente da anni nella serata del 6 agosto ed è una delle più note, apprezzate e longeve, nata da un’idea di un gruppo di giovani cariesi nell’estate del 1978.

Una serata danzante in piazza, con balli popolari, durante la quale la gastronomia si fonde al folklore locale con il “Ballo dei giganti: Mata e Grifone”, il tradizionale e caratteristico ballu du “camejuzzu i focu” e lo spettacolo pirotecnico.

 

Giornate di incontro e approfondimenti rivolte a cittadini, agricoltori, studenti, tecnici del settore

ISCRIZIONE

Gratuita, inviare una mail a: adamo.rombola@unibo.it

ACCOGLIENZA

Tutti coloro che desiderano prenotare un alloggio per partecipare a “EState in AgroEcologia” possono contattare il servizio accoglienza della Pro Loco di Drapia nella persona di Ferdinando Staropoli (nandostaropoli@gmail.com).

Il Comune di Drapia è collegato con la vicina spiaggia di Tropea da una navetta gratuita con partenza dal Castello alle ore 8,30 e rientro alle ore 12,30 (escluso festivi).

Scarica il programma in PDF

 

 

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Facebook
error: Contenuto protetto