Collage_api-cerchiara-web

Cerchiara di Calabria, aperte le iscrizioni al corso di “apicoltura” organizzato da Arsac

L’apicoltura riveste un ruolo sempre più importante per preservare l’ambiente.

 L’Arsac da sempre attenta e consapevole dell’importanza dell’apicoltura, considerate le numerose richieste di aspiranti apicoltori del territorio, ha organizzato, tramite il Centro Divulgazione Agricola N. 3 di Sibari, un corso base di apicoltura che si svolgerà a Cerchiara di Calabria (CS) a partire da mercoledì 8 giugno fino a lunedì 4 luglio 2022

Il corso gratuito organizzato dal Responsabile dell’ufficio Arsac di Sibari, Dr. Domenico Lanza, si svolgerà presso la “Sala Catanzaro” del “Santuario della Madonna delle Armi” concessa dall’Amministrazione della struttura su richiesta del Comune di Cerchiara.

L’iter formativo teorico – pratico, sarà articolato in 8 lezioni per un totale di 30 ore

Per iscriversi al corso è necessario compilare il Modello iscrizione corso APICOLTURAe la dichiarazione liberatoria di responsabilità allegare copia del documento di riconoscimento e far pervenire la documentazione al Ce.D.A. n. 3 di Sibari, tramite fax 0981/74081 oppure tramite mail  domenico.lanza@arsac.calabria.it , entro il 28 maggio 2022

Saranno privilegiate le richieste di iscrizione da parte di giovani, donne, residenti nel Comune di Cerchiara e potenziali corsisti che svolgono l’attività all’interno del territorio di competenza del CE.D.A. n. 3

Allegati:

Modello iscrizione corso apicoltura

Dichiarazione liberatoria di responsabilità

 

Per maggiori informazioni

ARSAC Ce.D.A. n. 3 di Sibari (CS)

Via Nazionale SS 106 Sibari (CS)

Dr. Domenico Lanza

Tel 0981/74081 e.mail  domenico.lanza@arsac.calabria.it

 

PROGRAMMA CORSO

Lezione

Data Tipo di

Lezione

Orario Programma
1 8 giugno Mercoledì 2022 In Aula 15,30-18,30

(ore 3,00)

Le api: un’organizzazione perfetta. Regina, operaie, fuchi, covate, ecc..  Funzioni e abitudini diverse. Come e’ fatta un’arnia. Storia dell’apicoltura dalle origini ai giorni nostri.  Imparare a osservare e riconoscere i segnali delle api, dall’esterno.
2 13 giugno Lunedì 2022 In Aula 15,30-19,30

(ore 4,00)

Le attrezzature minime indispensabili per la conduzione di un apiario. Composizione di un alveare. Scopi e utilizzo dei prodotti delle api per il sostentamento della famiglia.
3 15 giugno Mercoledì 2022 In Aula 15,30-19,30

(ore 4,00)

La sciamatura: naturale, artificiale. Controllo delle scorte e dell’attivita’ di ovodeposizione, introduzione di telaini  per allargare e dare spazio alle famiglie. Livellamento delle famiglie in base all’andamento della stagione. Alimentazione (favi di miele). Controllo stato di salute della covata.
4 20 giugno Lunedì 2022 In Aula 15,30-19,30

(ore 4,00)

I prodotti dell’alveare: miele, polline, propoli, cera, pappa reale. Come produrre, estrarre e confezionare.
5 22 giugno Mercoledì 2022 In Aula 15,30-18,30

(ore 3,00)

Apicoltura nomade. Apicoltura stanziale. Controllo della sciamatura. Prima visita in apiario.
6 27 giugno Lunedì 2022 In Campo 15,30-19,30

(ore 4,00)

Laboratorio di smielatura. L’autorizzazione sanitaria. Attrezzature per la smielatura. Etichettatura. Commercializzazione.
7 29 giugno Mercoledì 2022 In Campo 15,30-19,30

(ore 4,00)

Predisposizione di sciame artificiale. Metodologia di visita degli alveari. Seconda visita in apiario
8 4 Luglio Lunedì 2022 In Aula 15,30-19,30

(ore 4,00)

Riflessioni ed approfondimenti sulla gestione degli alveari. Procedure amministrative di inizio attività apistica.
9 8 Luglio – Venerdì 2022 (da confermare) Consegna Attestati
Ore Totali 30,00  

 

 

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email

Publicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

error: Contenuto protetto