biodiversità calabria

Castanicoltura calabrese tra biodiversità, tradizione ed innovazione

La castanicoltura calabrese vuole rilanciare

In Calabria il 12 dicembre si è parlato della castanicoltura calabrese tra biodiversità, tradizione ed innovazione, in un evento organizzato da ARSAC Calabria. E’ stata l’occasione per fare il punto su una delle realtà più importanti d’Italia e d’Europa, fatta di cultivar locali anche di pregio e di una grande vocazionalità ambientale, come testimoniano i castagni secolari presenti presso il sito di Malitani(CZ). L’azienda sperimentale dimostrativa di Cropani Marina (CZ), in cui ci ha accompagnati il Dr. Scalise, è punto di riferimento per la Regione e non solo: una splendida collezione a Sersale conserva circa 90 cultivar innestate su ceduo.

Articolo pubblicato sulla rivista Castanea

 

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook
error: Contenuto protetto