Calabria: deroga territoriale per il dimetoato contro la mosca delle olive (Bactrocera oleae)

Concessa la deroga territoriale all’uso del prodotto fitosanitario ROGOR L 40 ST 2020 contenente il p.a. dimetoato, per il controllo della Mosca dell’olivo, per un periodo di 120 gg dal 01.07-2020 al 28-10-2020. L’impiego del prodotto a base di dimetoato è concesso in deroga ai disciplinari di produzione integrata della Regione Calabria 2020 “parte difesa e diserbo” approvati con DGR n. 76 del 15.05.2020, (allegato A) sull’intero territorio regionale.

 Consentiti max 2 trattamenti all’anno per interventi di tipo curativo contro larve e adulti di mosca.

 I trattamenti possono essere effettuati entro e non oltre il 28 Ottobre 2020 come specificato dal Decreto Dirigenziale del Ministero della Salute del 26 giugno 2020, che prevede una deroga di 120 gg dal 01.07-2020 al 28-10-2020

Autorizzato inoltre l’utilizzo, in deroga ai disciplinari di produzione integrata della Regione Calabria 2020 “parte difesa e diserbo”, sull’intero territorio regionale l’uso  del prodotto “EXIREL – BAIT 2020” a base di cyantraniliprole in combinazione con esca attrattiva a base di proteine idrolizzate denominata FLYRAL per il controllo della mosca della frutta (Ceratitis capitata) su arancio, limone e mandarino con max 3 interventi all’anno da effettuare tra l’invaiatura e la maturazione dei frutti entro e non oltre il 28 novembre 2020.

Si rammenta che possono essere impiegati esclusivamente i formulati che hanno ottenuto l’autorizzazione del Ministero della Salute, riportata in etichetta.

 

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook
error: Contenuto protetto