castanicoltura

La filiera castanicola e le nuove tecniche di coltivazione del castagno se ne è parlato San Benedetto Ullano (CS)

Mercoledì 26 ottobre presso il Centro Polifunzionale del comune di San Benedetto Ullano si è tenuto un incontro, organizzato dal GAL Valle del Crati e con il supporto tecnico dell’ARSAC, per la presentazione ufficiale dei forum sulla filiera castanicola finalizzati al trasferimento di informazioni ai castanicoltori sulle nuove tecniche di coltivazione improntate alla sostenibilità e alla multifunzionalità.

L’incontro, moderato dal giornalista Valerio Caparelli, si è aperto con saluti il Sindaco di San Benedetto Ullano, Rosaria Amalia Capparelli, e del Direttore del GAL Valle del Crati, Dott. Pierfranco Costa.  A seguire le relazioni del  Prof. Alberto Maltoni dell’Università di Firenze in videoconferenza e della divulgatrice dell’ARSAC esperta in castanicoltura, Vincenzina Scalzo. I lavori sono stati conclusi dall’Assessore regionale all’Agricoltura, Avv. Gianluca Gallo che ha informato i numerosi presenti sulle iniziative della Regione Calabria sul comparto castanicolo

Molto apprezzata la Mostra Pomologica sulla biodiversità castanicola calabrese presentata dall’ARSAC che ha dato l’opportunità al pubblico presente di osservare un gran numero di campioni di frutti delle principali varietà di “castagne” e “marroni” diffuse in Italia e degli ibridi eurogiapponesi. Particolare spazio è stato riservato agli ecotipi di castagne della Calabria con circa 30 varietà provenienti dal campo di conservazione del germoplasma castanicolo sito nel comune di Sersale in località Vecchiarello, di proprietà di Calabria Verde e gestito in convenzione dall’ARSAC sotto la guida scientifica del Dott. Antonio Scalise direttore del CSD di Cropani. A seguire il comune di San benedetto Ullano ha organizzato all’aperto una classica degustazione di caldarroste con castagne locali dell’a varietà Nserta, una vera e propria festa di colori e di sapori destinata non solo ad esperti ed operatori agricoli ma anche al pubblico dei cittadini consumatori.  

CLICCA QUI per accedere e visualizzare la sezione online dedicata alle castagne calabresi contenente informazioni e foto di alcune varietà ed ecotipi di castagne calabresi censite e conservate dall’Arsac

Di seguito il programma dei prossimi forum, che si svolgeranno su piattaforma Zoom e con inizio sempre alle ore 16.00,

Forum 1- “I modelli Colturali per una castanicoltura sostenibile e multifunzionale” che sarà dal Prof. Maltoni dell’Università di Firenze il 24 Novembre 2022 dalle ore 16:00 su piattaforma Zoom;

Forum 2- “Aspetti tecnici delle pratiche colturali attuabili nei castagneti della Valle del Crati” che sarà dal Prof. Maltoni dell’Università di Firenze il 1° dicembre 2022 dalle ore 16:00 su piattaforma Zoom;

Forum 3 – “La castanicoltura in Calabria e le buone pratiche per una castanicoltura sostenibile” che sarà tenuto dalla Dott.ssa Scalzo il 18 gennaio 2023 dalle ore 16:00 su piattaforma Zoom.

Per informazioni riguardanti i forum  contattare il GAL Valle del Crati

Tel +39 0984 903161

e.mail: gal@galcrati.it

sito web: www.galcrati.it

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email

Publicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

error: Contenuto protetto