Via degli Arconti 2  –  89127 REGGIO CALABRIA

Tel. 0965 3224213 – 3224211 – 3224218 – 3224224

PERSONALE TECNICO:

Cognome
Nome 
Funzione 
PANGALLO SALVATOREDirettore Ufficio DAS (Divulgatore Agricolo Specializzato in Olivicoltura) 
LENTINIANGELADAP (Divulgatore Agricolo Polivalente)
PAVIGLIANITILOREDANADAP (Divulgatore Agricolo Polivalente)
VILLELLAANTONIODAS (Divulgatore Agricolo Specializzato in Zootecnia)
CARUSOLUCA B.DAP (Divulgatore Agricolo Polivalente) collaborazione con Dipartimento Agricoltura Regione Calabria
CARACCIOLOGREGORIODAP (Divulgatore Agricolo Polivalente) collaborazione con Dipartimento Agricoltura Regione Calabria
MICALIZZIFORTUNATODAP (Divulgatore Agricolo Polivalente) collaborazione con Dipartimento Agricoltura Regione Calabria
NUCERASAVERIA M.DAP (Divulgatore Agricolo Polivalente) collaborazione con Dipartimento Agricoltura Regione Calabria
RETTAMARIA C.DAP (Divulgatore Agricolo Polivalente) collaborazione con Dipartimento Agricoltura Regione Calabria

Area geografica di competenza: Area dello Stretto (RC)

Comuni diCalanna, Campo Calabro, Cardeto, Fiumara, Laganadi, Montebello Jonico, Motta S. Giovanni, Reggio Calabria, S. Roberto, Sant’Alessio in Aspromonte, Santo Stefano in Aspromonte, Scilla, Villa S. Giovanni

SERVIZI OFFERTI:

Consulenza a carattere normativo riguardante i regolamenti comunitari di attuazione della Politica Agricola Comune, la produzione integrata e biologica, la normativa nazionale e regionale, con particolare attenzione all’adozione del Piano di Azione Nazionale (decreto 22 gennaio 2014) per il corretto utilizzo dei fitofarmaci.

Organizzazione e gestione dei corsi di formazione per il rilascio e rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto ed utilizzo dei prodotti fitosanitari destinato ad utilizzatori professionali;

Collaborazioni:

Il personale collabora a vario titolo con  il Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, con l’Organismo pagatore regionale (ARCEA), l’Università degli Studi Mediterranea, con quest’ultima in particolare su sperimentazioni riguardo l’utilizzo della frazione organica dei rifiuti solidi urbani per la produzione di lombricompost.