Banca delle Terre: 28 i terreni pubblici messi all’asta in Calabria

Sono 28 i terreni pubblici in Calabria messi all’asta dalla Banca nazionale delle terre agricole:

  • 15 in provincia di Reggio Calabria
  • 7 in provincia di Vibo Valentia
  • 3 in provincia di Crotone
  • 2 in provincia di Cosenza
  • 1 in provincia Catanzaro

 L’elenco completo dei terreni messi all’asta è disponibile sul sito www.ismea.it/banca-delle-terre.

Le manifestazioni di interesse on line possono essere presentate fino al 19 aprile, mentre le offerte  potranno essere presentate dal  27 aprile  fino a 11 di giugno 2020.

La partecipazione è aperta a tutti. La finalità del bando è quella di favorire il ricambio generazionale in agricoltura e il ritorno dei giovani alla terra; infatti sono previsti mutui trentennali al 100%  con rate agevolate semestrali o annuali e sostegni ad hoc per l’imprenditoria agricola under 41.

La “Banca nazionale delle terre agricole”, istituita dall’art. 16 della legge 28 luglio 2016, n. 154, costituisce l’inventario completo dei terreni agricoli che si rendono disponibili anche a seguito di abbandono dell’attività produttiva e di prepensionamenti, raccogliendo, organizzando e dando pubblicità alle informazioni necessarie sulle caratteristiche naturali, strutturali ed infrastrutturali dei medesimi, sulle modalità e condizioni di cessione e di acquisto degli stessi. La Banca è gestita dall’ISMEA ed opera a livello nazionale.

Segui Arsacweb anche su:

 

 

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook

Arsac

Azienda Regionale per lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese