1green-prog-arsac

L’Arsac partecipa al progetto strategico Greenland

Si è tenuta il il 27 ottobre 2021, presso il Dipartimento Programmazione Unitaria della Regione Calabria, la riunione di coordinamento tra lo staff della Regione e il team tecnico dell’ARSAC, per condividere un allineamento sul progetto strategico GREENLAND, a cui l’azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura in Calabria parteciperà per lo svolgimento delle azioni tecniche specifiche previste dal piano di lavoro. Il progetto ENI CBC MED GREENLAND coinvolge 7 paesi del Mediterraneo (Italia, Libano, Giordania, Egitto, Palestina, Portogallo, Grecia), con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale e la lotta alla povertà, fornendo a NEET, giovani fino a 30 anni e donne in età produttiva, che non seguono alcun corso d’istruzione e formazione e non svolgono attività lavorativa, competenze e qualifiche per l’inserimento lavorativo nei settori dell’economia verde e circolare

La Regione Calabria, che partecipa come capofila di progetto attraverso il Dipartimento Programmazione Unitaria, Settore Programmazione – Cooperazione Territoriale – Capacità Istituzionale – Progetti Strategici, ha avviato con ARSAC un percorso di cooperazione di governance del progetto, sulla base delle competenze che l’ente possiede nei campi affini al contesto di progetto. ARSAC si occuperà, infatti, dell’attuazione delle azioni specialistiche del progetto, grazie alla propria esperienza nello sviluppare servizi innovativi alle aziende agroalimentari calabresi e nella gestione di centri sperimentali e di divulgazione in agricoltura, entrambi fattori critici di successo per il progetto Greenland, che intende proprio aumentare le conoscenze nell’ambito della Green Economy, promuovendo un modello di sviluppo economico sui territori che tenga conto anche del benessere umano e dell’equità sociale, attraverso un utilizzo consapevole delle risorse ambientali.

La creazione di nuove opportunità di lavoro per i beneficiari identificati dal progetto sarà, inoltre, rafforzata dal coinvolgimento nei vari settori di TVET (Istituzioni di istruzione e formazione tecnica e professionale) e PMI (Piccole e Medie Imprese).

ARSAC non è nuova nel contesto della Cooperazione Territoriale Europea, avendo partecipato, infatti, nel 2011, agli APQ Balcani e Mediterraneo della programmazione 2007/2013 e, più di recente, nell’ambito Programma Interreg Europe, al progetto Agrireinassance. 

Grazie alla naturale vocazione dell’Azienda ad innovare, contribuire allo sviluppo sostenibile e creare opportunità lavorative in uno degli ambiti cardine individuato nella fase iniziale del progetto, l’Agroalimentare, la collaborazione tra Regione Calabria e ARSAC permetterà di continuare a sviluppare GREENLAND con un team tecnico dedicato e con l’obbiettivo di portare a valore le risorse e le attività endogene del territorio regionale calabrese, per raggiungere i risultati di progetto.

Link:

INFORMAZIONI SU GREENLAND

PAGINA GREENLAND SU CALABRIAEUROPA

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Publicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

error: Contenuto protetto