Arsac Locri: mercoledì 17 luglio prove sperimentali di raccolta e cippatura dei residui di potatura di agrumi ed olivo

Mercoledì 17 Luglio, presso il Centro Sperimentale Dimostrativo Arsac di di Locri  in c.da c/da Riposo, si svolgerà la giornata dimostrativa riguardante le prove sperimentali di raccolta e cippatura dei residui di potatura di agrumi ed olivo. Il progetto FAESI (Filiere AgroEnergetiche nel Sud Italia) è un progetto interregionale per le regioni meridionali finalizzato a promuovere la realizzazione ad opera di imprenditori agricoli, agro-industriali ed industriali di filiere agro-energetiche nel Sud Italia, in terreni marginali e non, comunque caratterizzati da condizioni pedo-climatiche più difficoltose rispetto alle realtà del nord Italia dove già si sono affermate. Il progetto prevede una ricerca mirata a risolvere problematiche specifiche per il Sud Italia per Filiere AgroEnergetiche e per il Supporto tecnico scientifico alle realtà locali.

PROGRAMMA

10.00 Registrazione dei Partecipanti

10.30 Saluto di apertura: Dott. Roberto OPPEDISANO, Direttore del Centro Sperimentale Dimostrativo di Locri dell’ARSAC

10.40 Introduzione ai lavori: Dott. Roberto Bonofiglio, Responsabile Scientifico FAESI Unità Operativa Regione Calabria – ARSAC

11.00:  Dimostrazione cantiere di raccolta e trinciatura dei residui di potatura di agrumi ed olivo

12.00:  Approfondimento e conclusione

 

Le prove dimostrative sono realizzate in collaborazione con i partner:

Università mediterranea di Reggio Calabria, Dipartimento di Agraria

Agroenergia Calabria Srl

Progetto FAESI

Pubblicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

Ultimi Articoli

Condividi su

Condividi su facebook
Facebook

Arsac

Azienda Regionale per lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese