formaggio-zafferano-web

Pecorino allo zafferano: un formaggio nato dalla sinergia di due realtà agricole del territorio reggino

Continua la sinergia tra gli imprenditori agricoli del territorio reggino, grazie anche all’impegno dei divulgatori ARSAC di Reggio Calabria, che hanno favorito “l’incontro” di due realtà agricole locali, per la produzione di un nuovo prodotto caseario allo zafferano.

I tecnici Arsac Dr.sse D’Aquì e Rumi, nell’ambito delle proprie attività divulgative, hanno infatti organizzato e fornito il supporto tecnico per una prova di caseificazione per la produzione di un pecorino allo zafferano. La caratteristica della prova, che si è svolta a Amato di Taurianova presso l’Azienda A. Cifalù, è stata l’aggiunta di zafferano calabrese, prodotto da Francesco Bruzzese nel comune di Bagnara, durante il processo di caseificazione.

pecorino zafferanoClicca QUI per il video della prova di caseificazione

Il pecorino aromatizzato denominato “Pistillo”, dopo circa 40 giorni di stagionatura, è stato degustato mercoledì 1 settembre presso il mercato di Campagna Amica della Coldiretti (RC). Durante la degustazione i numerosi visitatori presenti, tramite la compilazione di schede di gradimento, hanno avuto modo di fornire una serie di informazioni utili che consentiranno di migliorare la tecnica di produzione del nuovo prodotto aromatizzato

 

Clicca QUI per visitare la sezione dedicata alla multifunzionalità in agricoltura

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Publicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

error: Contenuto protetto