Consorzio di Tutela e Valorizzazione delle viti e del vino DOC Bivongi, arriva il riconoscimento ufficiale del MIPAAF

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Investitura ufficiale per il Consorzio di tutela e valorizzazione delle viti e del vino DOC Bivongi, che nei giorni scorsi è stato riconosciuto Consorzio di tutela con Decreto Ministeriale N.0116505 del 10/03/2021. La denominazione Bivongi, riconosciuta a livello nazionale e inserita tra le denominazioni protette, vede la nascita del suo disciplinare nel 1996.

Al Consorzio di tutela, riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF), sono attribuite funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale della DOC.

A fronte dell’anno trascorso e del periodo che ancora stiamo attraversando, dichiara Adele Anna Lavorata Presidente CTV Doc Bivongi – questo riconoscimento è stato lungamente atteso e oggi rappresenta un traguardo importante ma anche un nuovo punto di riferimento per le imprese del settore vitivinicolo della zona e per tutto il territorio. Certa che la presente possa essere anche per voi motivo d’orgoglio, resto a completa disposizione per qualsiasi comunicazione.

Publicato da Arsac Ufficio Marketing Territoriale

error: Contenuto protetto