Visita dell’Università Politecnica Internazionale di Cottbus (Germania) all’ARSAC

Notizie ed EventiCommenti disabilitati su Visita dell’Università Politecnica Internazionale di Cottbus (Germania) all’ARSAC

Si è appena conclusa una visita di due giorni, l’11 e il 12 Maggio, da parte di una delegazione scientifica dell’Università di Cottbus (Germania), composta dal Preside della Facoltà di Economia, Legge e Scienze Sociali, Prof. Eike Albrecht e da alcuni dei suoi più stretti collaboratori, e dal Prof. Thomas Fischer membro della Facoltà di Scienze Naturali ed Ingegneria Ambientale. L’Università Politecnica di Cottbus, che si caratterizza per la sua vocazione internazionale, ha mostrato un notevole interesse per la molteplicità delle attività dell’Agenzia ed inoltre per il sistema di divulgazione agricola e per la sua capillarità sul territorio. La delegazione è stata accolta, il primo giorno, dal Commissario Straordinario, Ing. Stefano Aiello, unitamente al dirigente del settore “Programmazione e Divulgazione” dr Bruno Maiolo e dai funzionari dr Michelangelo Bruno Bossio, dr Fabio Petrillo e dr Benito Scazziota. Agli ospiti in visita è stato illustrato, oltre al lavoro istituzionale svolto dalle diverse strutture di cui si compone l’Azienda, anche i progetti realizzati e quelli in corso, verso i quali gli ospiti hanno manifestato non solo interesse ma anche la chiara volontà di avviare una collaborazione scientifica sulle tematiche della biodiversità e della sostenibilità ambientale unitamente alla nuova branca di ricerca della “bio-remediation”. Questi ultimi, inseriti in un più ampio settore dedicato alla biodiversità e alla sostenibilità ambientale, sono stati individuati come possibili ambiti sui quali si potrebbe costituire un tavolo di discussione e ricerca per favorire la presenza di studenti e di ricercatori stranieri presso i diversi centri dell’ARSAC, oltre che oggetto di future progettazioni internazionali.

Il secondo giorno è proseguito con la visita presso alcune aziende agricole a conduzione biologica e presso il Centro Sperimentale Dimostrativo di Casello a San Marco Argentano. Guidati dal personale ARSAC, gli ospiti hanno potuto apprezzare il campo catalogo del germoplasma viticolo e quello fichicolo calabrese, la molteplicità delle varietà collezionate ed in generale il sistema di consulenza alle aziende agricole.

 

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese