ARSAC CSD Mirto: Incontro tecnico “le varietà di agrumi a maturazione medio-tardiva”

Notizie ed EventiCommenti disabilitati su ARSAC CSD Mirto: Incontro tecnico “le varietà di agrumi a maturazione medio-tardiva”

Nell’ambito dell’attività divulgativa dell’ARSAC e di quella formativa dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Cosenza, i due Enti hanno organizzato, in collaborazione con il CREA-OFA di Acireale, il 30 gennaio, presso il CSD di Mirto (CS) un interessante incontro al fine di far conoscere, ai numerosi tecnici e imprenditori intervenuti, le varietà di agrumi a maturazione medio-tardiva studiate e particolarmente interessanti per il territorio regionale.

Durante l’intera mattinata si sono succeduti gli interventi dei rappresentanti del mondo istituzionale che hanno voluto portare il loro saluto, e in particolare il Commissario ARSAC Stefano Aiello, i Sindaci di Crosia Antonio Russo e di Rossano Stefano Mascaro, il Presidente dell’Ordine Francesco Cufari e infine, in rappresentanza della Regione, il Capostruttura Pasquale Esposito ha portato i saluti dell’Onorevole Mauro D’ACRI il quale non è potuto intervenire per imprevisti impegni istituzionali. Si è poi entrati nel vivo dell’evento con l’intervento del Direttore del CSD di Mirto, Antonio Di Leo, che ha illustrato l’attività del centro e la sperimentazione finora svolta sull’argomento seguito da quello del ricercatore del CREA-OFA di Acireale Giuseppe Russo che ha descritto le più interessanti varietà di agrumi a maturazione medio-tardiva. In occasione dell’evento si è allestita una mostra pomologica delle varietà presentate con la possibilità di degustare il succo ottenuto dalla varietà “Bellini” ibrido triploide di clementine comune x pompelmo, di recente costituzione.

Al termine, come previsto, si è svolta l’interessante visita dei campi di orientamento varietale che ha stimolato una proficua e costruttiva discussione fra tutti gli intervenuti.

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese