Arsac: attività di valorizzazione del patrimonio cerasicolo del comune di Cerisano (CS)

Notizie ed EventiCommenti disabilitati su Arsac: attività di valorizzazione del patrimonio cerasicolo del comune di Cerisano (CS)

A seguito di una intensa attività di divulgazione agricola erogata nel tempo in favore degli agricoltori del comune di Cerisano ed in risposta ad una loro specifica richiesta di intervento, nel mese di maggio 2017  l’ARSAC   ha dato inizio al censimento del  patrimonio cerasicolo su scala comunale. La radice del nome “Cerisano” secondo alcune ipotesi potrebbe derivare dal latino “cerasium” ovvero ciliegia. Ed il territorio comunale mostra infatti una vocazione per la coltura del ciliegio  ed  è caratterizzato  da una presenza diffusa di molte  varietà che sono  coltivate con orgoglio dai legittimi proprietari. Di comune accordo con gli entusiasti abitanti di Cerisano  si è partiti con il censimento delle varietà coltivate, con la conseguente  caratterizzazione botanica  realizzata  dall’ARSAC sotto la supervisione dell’Università di Reggio Calabria Facoltà di Agraria.

 

Prime fotografie delle accessioni censite

 

 

© 2016 - ARSAC | Azienda Regionale per Lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese